mercoledì 1 marzo 2017

[GRAPHIC] Vi racconto come ho trovato la primavera!

Febbraio è stato un mese tosto. Un mese che mi ha davvero messa a dura prova, passavano i giorni e non capivo perchè mi sentissi così strana e insolitamente debole. Poi dopo ogni tipo di congettura ci sono arrivata, sì a volte sono davvero lenta a capire, ma poi arrivo dritta al punto.
Febbraio è un mese in cui mi scarico, dopo l'entusiasmo dell'inizio, del Natale, del fare, decorare, liberare, mangiare, sperimentare, raccontare e ripartire arriva il mio mese di letargo in cui esaurisco ogni forma di forza e magia, così aspetto i primi raggi di sole per ricaricarmi, i colori della natura per accogliere la meraviglia e fare il carico di energia.

I periodi no capitano a tutti, qualcosa di esaurisce e sembra di non riuscire a tornare su. Io mi sono raccontata dicendo "sono in un buco nero". Analizzando le mie agende, ho scoperto che a me capita sempre a febbraio. A voi è mai capitato un momento così? No? Bene, siete fortunate. Sì? Grazie mi sento meno sola.
Così ho pensato di dichiarare e scrivere questo mio stato di pluff e di raccontarvi anche come ne sono venuta fuori perchè chissà magari può servire anche voi.

Ecco i miei consigli per trovare la vostra primavera nei momenti no:

1. Uscite ed esplorate il mondo fuori
Sembra una cosa ovvia, ma se siete come me liberi professionisti che lavorano in casa avete certo provato quel senso di alienazione dove parlate tra voi e sentite un pò di solitudine. Bene, rivedete il vostro planning e uscite. Camminate, riempitevi gli occhi di movimento, entrate in libreria, comprate un bel mazzo di fiori, parlate con la gente, mentre acquistate il pane scambiate due chiacchiere con il panettiere e soprattutto guardate in sù. Caricatevi di movimento e colore.

2. Esprimetevi con il cuore
Io non ho amiche vicine da cui correre per un caffè e quattro chiacchiere, ma Santa Tecnologia ci viene in aiuto e ci avvicina anche se ci sono chilometri. Non mi piace dire che sono in down, ma mi è servito molto perchè persone speciali mi hanno mandato abbracci virtuali che mi hanno davvero scaldata.

3. Leggete e perdetevi tra le pagine del vostro libro del cuore
Io mi rifugio da anni nel Manuale del guerriero della luce perchè mi ricorda sempre la mia natura, mi ricorda che "un guerriero non si lascia spaventare quando insegue ciò di cui ha bisogno. Senza amore, egli non è nulla." Mi ricorda che io sono fatta così, che il mio legame con il mondo e la natura fa sì che anche per me arriva un momento di riposo e letargo.

4. Non abbandonare il campo mai!
Siete lì che lavorate e nulla vi viene bene, non mollate! Continuate, insistete, perchè lasciare tutto lì vi farà sentire non soddisfatte, tristi, non diligenti e soprattutto vi causerà ritardi su lavori e consegne quando la vostra energia sarà di nuovo a mille.

5. Selezionate e mettete pausa
Nel tram tram quotidiano a volte ci troviamo a dover fare delle cose e nei momenti no questi "obblighi" pesano come macigni, quindi il mio consiglio è mettetele in stand by. Selezionate e fate pausa con situazioni o azioni che vi succhiano quel pò di energia che avete ancora in corpo. Attenzione non sto dicendo di smettere di lavarvi o altro, su mi avete capita!

6. Festeggiate i successi
Questo punto è dentro di me da un pò, ma lo ha espresso benissimo Gioia Gottini nella newsletter di febbraio in cui ha ricordato a tutte le iscritte di festeggiare i propri successi senza dare per scontato nulla. Insomma io il bicchiere lo vedo sempre mezzo pieno, così in questo mese ni ho davvero festeggiato le cose belle lavorative che mi sono capitate, mi ha aiutato a insistere (vedi punto 4) e garantisco che aiuta a vedere quella famosa luce in fondo al tunnel.
Questa è stata la mia cura in un mese difficile e ad un certo punto la primavera è esplosa dentro di me, l'ho disegnata e ridisegnata in pattern e fiori e colori. Proprio questo è il mio #fabruary!
Così la mia primavera è arrivata anche per il nostro appuntamento mensile per scaricare gratuitamente QUI lo sfondo per il vostro smartphone e QUI quello per il vostro desktop.
Salvate l'immagine e impostatela come sfondo sul vostro smartphone o come sfondo delle applicazioni che ve lo consentono. La primavera è arrivata anche da voi? Taggate le vostre foto con l'hastag #pimpmyphoneLPR e mostratemi la vostra primavera!

 Buon marzo a tutte voi!

9 commenti:

  1. che bellissimo sfondo.. come tutti d'altronde :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille di cuore! COntenta che ti piaccia anche questo! :)

      Elimina
  2. Bellissimo! Complimenti! Adoro questi colori e questi fiori, Ma soprattutto ora mi piace questa primavera che hai creato! Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie grazie grazie e che primavera sia!

      Elimina
  3. Grazie tesoro per aver condiviso con noi il tuo fabruary! Un abbraccione e...avanti tutta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Fra, un abbraccioe spero di vederti presto!

      Elimina
  4. Bello sfondo anche se non mi piace il rosa adoro i tulipani non avevo mai pensato di fare uno sfondo per ogni mese

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, certo il rosa non convince mai tutti! Ci ho pensato io per tutte voi allo sfondo mensile :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

From my IG profile