martedì 7 giugno 2016

[GRAPHIC] Chi è Le Petit Rabbit? Un caffè insieme.

Buongiorno!
Oggi voglio prendermi un pò di tempo per chiacchierare con voi. Prima di cominciare, posso offrirvi un caffè? Con l'arrivo del primo caldo a me piace il caffè al ghiaccio, ovvero con un cubetto di ghiaccio nella tazzina. Il vostro preferito qual'è?

Quando ho scritto questo post in cui vi ho raccontato il mio percorso e le mie scelte, ho poi ricevuto diverse mail da parte vostra e alcune di voi hanno preso la palla al balzo per chiedermi qualche consiglio. Siete state gentilissime e spero di aver risposto a tutte nel modo giusto.
Oggi mi metto comoda e vi invito a sedervi con me, sì sì proprio qui di fronte, per passare un pò di tempo insieme, chiacchierare di creatività, scelte, lavoro, idee, progetti, etc...
Non sono un oracolo e non sono certo un'entità assoluta, ma ecco, ho pensato di fare questa cosa in modo pubblico per dare modo a tutte di domandare o semplicemente curiosare nell'anonimato.

Cosa posso raccontari di me?
Per quanto mi riguarda la stagione sta per concludersi, dove per stagione intendo i mesi da settembre a luglio. Posso iniziare a tirare un pò le somme di questo anno e ammetto che il cuore mi batte forte. Giugno per me è davvero full, sono in consegna con moltissimo lavoro e allo stesso tempo mi preparo alla nuova stagione, quindi sono in fase super organizzativa!

Ecco l'anno 2015-2016 mi ha insegnato che bisogna pianificare, che mettere nero su bianco tutti i progetti e le idee, oltre che il lavoro, aiuta davvero a capire i passi che piano piano si fanno e nel mio caso aiuta a realizzare che star incollata al computer sta dando i suoi frutti. Per settembre ci sono davvero molte cose da pensare e a volte non so da dove cominciare. Così ho comprato un fantastico desk planner settimanale e ho dedicato un mio intero notebook per programmare tutto ciò che mi frulla in testa da qui a gennaio.
Cerco di pianificare la settimana suddividendola tra consegne e progetti personali e nel frattempo faccio la stessa cosa anche in scala temporale più ampia. Ho capito che pianificare è la chiave di svolta per essere sempre in tempo, eppure ammetto che anche così facendo a volte mi perdo!
Sento di essere in un momento particolare che oscilla tra il decisionale e l'auto critica, vorrei raccontarvi di più, ma appunto i tempi non sono ancora maturi. Capita anche a voi di andare in confusione creativa?

Vediamo che altro ha portato questo anno lavorativo?

Ovviamente sono felicissima che il progetto dei Wallpaper gratuiti per smartphone vi sia piaciuto! Vedere i vostri cellulari vestiti by Le Petit Rabbit è di certo una grandissima soddisfazione, ma soprattutto è una gioia, vuol dire che i miei disegni stanno andando nella giusta direzione.

Il lancio della mia piccola collezione estiva è stato un salto nel buio, ero davvero agitata. Ho disegnato pensando ad una linea di prodotti di diversi materiali, infatti oltre le cover per smartphone e i notebook sono nate le sacche estive in collaborazione con Twiggify. Ammirare i miei personaggi su tessuto è stato emozionante, non so spiegarvelo, ma ho a lungo atteso di vedere il risultato e mi è sembrato come aprire un regalo la mattina di Natale!

A proposito di tessuto grazie di cuore per aver accolto con tanto entusiasmo le T-shirt disegnate e realizzate per il Natale, per la Festa del Papà e per l'estate, queste ultime in collaborazione con Filo.vero. Ho visto molti bimbi bellissimi pronti a mostrare la loro nuova t-shirt, felici e sorridenti!

Sono davvero felice di aver ripreso in mano il Logo design, le richieste sono state moltissime ad un certo punto ho dovuto creare una lista d'attesa per coloro che hanno deciso di affidarsi a me. Non lo dico per farne un vanto, ma semplicemente per trasmettere che mano a mano che si lavora s'impara ad organizzarsi e a capire come meglio ottimizzare il tempo a disposizione e le richieste dei clienti (mi viene ancora difficile definire cliente chi si rivolge a me, la vedo una parola fredda). Alla consegna di diversi lavori di Logo Design ho letto ringraziamenti bellissimi e pieni di fiducia! Grazie a voi per le bellissime parole!

Aver partecipato a Craft your Party è stata un'esperienza bellissima che vi ho già raccontato qui.
Mi ha dato l'opportunità di conoscere moltre creative brave e talentuose e di mettermi alla prova con il pubblico. Vedersi dal vivo, abbracciarsi e confrontarsi è stato semplice e speciale! Siete pronte per la prossima edizione dal 25 al 27 novembre? Io ci sarò come espositrice e vi aspetto numerose con una bella novità! Spero di avervi incuriosito almeno un pò!

Ovviamente in questo anno non sono mancati intoppi, quelli secondo me non si possono evitare. Però sono convinta che con educazione, pazienza e soprattutto senza ansia tutto si può risolvere e così ho cercato di fare, anche quando mi sono trovata davanti un muro! Lavorare a distanza con le mail, senza vedersi dal vivo ha i suoi lati negativi e il non poter capire se si è affini o meno è uno di questi!

Ecco, ci sarebbero ancora moltissime cose che vorrei dire, ma temo di annoiarvi troppo, direi che il mio tempo è finito!

Adesso tocca a voi, lasciate andare i pensieri,  sarò felicissima di leggervi e soprattutto di rispondervi! Lo so, mettersi a nudo non è facile mai, ma aiuta! 
Intanto il lavoro chiama, grazie per aver trascorso un pò di tempo con me e per i dolcetti virtuali che sono certa avete portato!

4 commenti:

  1. Ciao Giulia, eccomi seduta cinque minuti sul divano, bimbo a nanna, piatti lavati e poi al lavoro.. ma oggi i miei cinque minuti di relax li dedico a questo caffè virtuale.. 😄
    Per me quest'anno è stato l'anno di inizio, anno in cui ho creato dal nulla una piccola attività, anno in cui ho imparato, tra alti e bassi, che dopotutto non sono poi così male come a volte mi capita di pensare.. 😄 Sono davvero felice perché in questo mesi ho conosciuto, anche se virtualmente, persone che mi hanno ispirata, che mi hanno insegnato qualcosa, e te sei una di queste.. ho partecipato ad alcuni eventi e tutti mi hanno arricchita.. Non in senso monetario.. ma a livello personale.
    Dovrei imparare a pianificare un po di più e per me l'aspetto contabile proprio è uno scoglio... te come lo gestisci?
    Grazie mille per questo buon caffè! ☕

    RispondiElimina
  2. Ciao, se l'estate bussa alla porta....preferisco un thè freddo se non ti dispiace!!!!
    Buona settimana
    Barbara

    RispondiElimina
  3. Ciao Giulia :-) volevo chiederti se puoi consigliare anche libri per bambini grazie un abbraccio ♥

    RispondiElimina
  4. Che bello saper pianificare e organizzare. Io ci riesco solo in parte, all'interno della mia organizzazione c'è sempre un po' di caos, e non parlo solo della scrivania! Per ora sto riuscendo ad alzarmi presto (è un trauma, ma ci sto riuscendo) e a dedicare al riposo il fine settimana (a volte è difficile, altre volte ne sento proprio il bisogno e staccare mi viene spontaneo). Sono piccoli passi verso una pianificazione più ampia, che vorrei per me stessa, almeno per riuscire a tenere sotto controllo le cose che mi piace fare, dato che per me non si tratta di lavoro, non ho scadenze, ho solo il bisogno personale di non essere troppo incasinata ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

From my IG profile