lunedì 18 aprile 2016

[GRAPHIC] Orlando il sognatore

Quando disegno un nuovo personaggio, oltre che concentrarmi sulle forme, inevitabilmente "disegno" anche il suo cuore. Ognuno di loro porta con sè un mondo, a volte riesco a immaginarli muoversi, quasi posso percepire alcune loro espressioni.
Oggi vi presento Orlando, un sognatore che ogni sera viaggia verso la luna.
Orlando è ispirato a mio figlio Ettore, un bimbo biondo che seppur silenzioso, osserva senza sosta fuori dalla finestra.
Così Orlando ha preso questa sua caratteristica.
In questo momento difficile per il nostro mondo, voglio garantire ai miei figli la capacità di sognare e di non smettere mai di sperare e di vedere la luce.

Così un giorno ho disegnato Orlando, che ogni sera sposta con leggerezza la tenda della sua finestra e guarda in alto verso il cielo, dove la luna splende e le sorride. Lui è un sognatore e senza timore ha costruito un super mezzo per poter andare ogni sera sulla luna. Arrivato lassù, con semplicità si siede e da lì guarda il suo mondo e lo vede meraviglioso, con quella forma quasi perfetta e quell'azzurro che tanto gli piace.

Osserva in silenzio, ogni tanto sospira, resta lì molte ore. Poi la stanchezza piano piano inizia a farsi sentire, si stropiccia un pò gli occhi, ma resiste, non vuole lasciare andare via il suo sogno. Infine si addormenta sereno, nei suoi occhi scorrono i fiumi, i sorrisi, scorrono le onde del mare, la terra arsa dal sole, qualche giraffa, un pò di zucchero filato, molte stelle, un petalo nascosto in una tasca, le ginocchia sbucciate, le mani sporche di gelato e una casetta sull'albero. Nei suoi occhi scorre il mondo di un bambino che sogna. Ogni mattina Orlando si risveglia nel suo lettino, corre alla finestra e sorride al cielo.
 Voi sognate ancora? Io sì, non smetterò mai.

5 commenti:

  1. Troppo bello il tuo Orlando!oggi lo porto con me a scuola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lorenza, sono certa che Orlando ne sarà felice!

      Elimina
  2. Troppo carino Orlando, un pò somiglia anche al mio Gabri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello sapere che un pò vi riconoscete nei miei disegni!
      Grazie mille!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

From my IG profile