venerdì 11 luglio 2014

My Little Summer #03

Da sempre sono innamorata dei tepee. Da piccola adoravo costruirmi i miei nascondigli in casa. Riuscivo sempre a recuperare lenzuola ormai non utilizzabili e tra tavoli e bastoni riuscivo a mettere su la mia casetta.
Lo scorso inverno non mi sono lasciata scappare il giusto momento per costruirne una per la mia nanetta. Con qualche difficoltà tecnica, il tepee ha comunque retto ed è stato un divertimento continuo. Ma mi sono sempre detta che dovevo perfezionarlo, renderlo stabile e sicuramente dargli quel tocco in più che cerco sempre, dargli una dimensione più magica.
Così cercando cercando ho trovato il progetto perfetto. Lo metterò realmente in pratica dopo l'estate, ma approfitterò di questi mesi per cercare le stoffe giuste.
Il progetto che vi presento è opera della bravissima Sofia e trovate tutte le meravigliose foto e il passo passo sul suo blog Mokkasin. Se ancora non la conoscete vi consiglio un giro tra i suoi post, lasciano a bocca aperta!
Photo by Jonas Gustavsson from Mokkassin

Come anticipato, avendo provato a costruire un tepee con dei bastoni comprati in un negozio di bricolage, ho capito che ci sono due segreti fondamentali affinchè la struttura sia solida e stabile. Legare bene i bastoni in alto e soprattutto collegare anche i bastoni in basso tra di loro, affinchè il tepee non tenda a chiudersi. Potete utilizzare altri bastoni come in questo progetto o dello spago.
Bene dopo aver realizzato la struttura, ecco a voi il tocco magico di Sofia, con tessuti acquistati al mercato delle pulci, tanta pazienza, nodo dopo nodo, ha creato un tepee unico.
Sono innamorata di questo progetto. E questo tepee spero sia di spunto anche per voi. Come in queste foto potete usare delle canne di bamboo, dismettere vecchi panni o cercare tessuti ad hoc. Certo ci vuole un pò di pazienza ad annodare ogni singolo pezzo di stoffa, ma poi sarete soddisfatti del risultato. 
Io dedicherò questi mesi alla ricerca delle stoffe perfette, perchè vorrei un risultato wow! Tra i mercatini pugliesi e gli artigiani di Alberobello e simili sono certa che troverò ciò che sto cercando.
E se volete fare una cosa più easy, usate delle vecchie lenzuola, coprendo per bene la punta e poi la parte inferiore della struttura. La cosa bella del tepee è che in un attimo lo smontate, trasportate e poi potete sempre riaprirlo e personalizzarlo nuovamente.
Che sia per il giardino, per una festa di compleanno a tema, per la cameretta dei nani, sono certa sarà un successo!
Chi mi segue in questa avventura?

8 commenti:

  1. Ah, Ah, Ah! Io e la Ninetta sicuro!!! Adoro le capanne in casa che siano vere e proprie tepee o piccoli accampamenti sotto ad un tavolo piuttosto che tra le ante di un armadio.
    Quanto divertimento e quanta fantasia si può sprigionare con semplici gesti!

    Bellissima proposta! Buona scelta di stoffine ma soprattutto buon lavoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara...io la amo!
      Spero di riuscire a finirla entro ottobre come regalo per la nanetta dal nano :)

      Elimina
  2. Stupendo!! Voglio farlo in miniatura per i miei gatti.....vale lo stesso?? Hihihihih!! :)

    RispondiElimina
  3. Questa è veramente bellissima!!e mica solo per i bambini! Io me la metterei in sala come un perfetto angolino relax..e grazie per il sito..ci sono bellissime foto ( anche perchè leggere i testi è un impresa ardua =)

    RispondiElimina
  4. é bellissimo...Non vedo l'ora di vedere il tuo...Sarà un nascondiglio magico!

    RispondiElimina
  5. ciao Giulia :)
    Ho appena aperto un blog, e nell'attesa di ingranare ho pensato di passare a presentarmi su quei blog che più ho seguito e amato in questi ultimi mesi che mi hanno portato a questa decisione! :D Sono su wordpress e questo mi sta creando qualche iniziale difficoltà con le manovre di "segui, linka, firmati etc.." ma in compenso ho un fantastico foglio di carta con scritti a mano gli indirizzi dei blog! Ahahah spero che piano piano anche il mio possa migliorare :) e quindi mi auguro di ricevere commenti, consigli, o anche solo una visitina...
    A presto!
    P.S. non offenderti se userò questo commento in copia/incolla su altri blog per presentarmi! :D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

From my IG profile