mercoledì 15 gennaio 2014

[WEDDING] Elegant English Style

Buon anno a tutti.
Il mio è cominciato un pò a rilento, ma forse posso dirlo, finalmente sono tornata.
E dato che il nuovo anno porta nuove in generale, sono felice di presentarti un progetto fresco fresco  by Le Petit Rabbit che andrà a creare la Collezione Le Petit Rabbit che voglio, anzi vorrei, presentarvi nei prossimi giorni. Sperando che sia una collezione d'ispirazione. E non finisce qui, per rendere tutto più semplice, veloce, economico, ho pensato di dare anche la possibilità di acquistare direttamente la grafica, stampabile poi a piacere con una stampante casalinga o in tipografia a vostra scelta, nella quantità che si desidera.

Non voglio dire molto, lascio che siano le foto a raccontarvi questo progetto. Una partecipazione romantica, elegante, ma non troppo seriosa grazie al tocco di craft della busta e del cordino che confezionano il progetto.

8 commenti:

  1. tutto splendido... come sempre del resto! =)
    un abbraccio
    sadi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per i complimenti e per la visita!

      A presto!

      Elimina
  2. Vorrei tanto chiederti una cosa…se posso!
    Come si fa ad essere così precisi nello stampare e poi perforare una tag? Ad esempio, quando devi fare delle tag stampate, prepari un foglio in A4 con più soggetti? Ma i riferimenti per ritagliarle? Aiuto, non ci capisco un tubo!!!!!!!
    Ah dimenticavo…complimenti sinceri per ogni tuo progetto…
    Grazie, Martina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Martina e grazie mille per essere passata a trovarmi.
      Per le tag, esatto da un campione fustellato di carta qualsiasi, prendo le misure er bene e creo la grafica tenendo sempre un'abbondanza e poi perforo.

      Spero di esserti stata d'aiuto!
      Ciao :)

      Elimina
    2. Grazie di cuore per avermi risposto…io mi chiedo proprio come si fa a perforare con precisione, devo mettere dei segni di riferimento? Altrimenti quando inserisco il foglio nella perforatrice, come faccio a capire dove perforare? Uffa, non so se mi sono spiegata, comunque grazie grazie ancora…
      Martina

      Elimina
    3. Ciao Martina,
      io uso la fustella "al contrario", ovvero tolgo la placchetta in plastica trasparente che raccoglie gli scarti del taglio e quindi vedo perfettamente il punto dove perforare.
      Spero di essere stata d'aiuto!

      Elimina
  3. Bellissimo lavoro, complimenti.

    Viviana

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

From my IG profile