giovedì 31 ottobre 2013

Un Halloween al profumo di zucca e cannella

Ciao a tutte,
riesco finalmente a sedermi, stamattina nanetta in modalità piscina e poi ammetto, con questo sole, sono entrata in modalità bella lavanderina.
Oggi passo per augurarvi Buon Halloween. E' da pochi anni che partecipo attivamente a questa festa, in realtà da quando mi sono trasferita qui, dove i bambini mascherati girano per il centro in cerca di dolcetti o per fare simpatici scherzetti. E dato che stasera la sottoscritta va a cena con un'amica, ho pensato di lasciare a Mr Rabbit qualcosa per di gestire la situazione campanello. Sono sicura che apprezzerà il gesto.
Per i bimbi ho preparato delle piccole scatolette ripiene di bon bon morbidosi e caramelle frizzy all'arancia (alla zucca credo non le abbiamo ancora inventate). Una semplice tag per ricordare loro che si è scelto il "dolcetto"...ma quest'anno ho voluto fare anche un'altra cosina, un pensierino per i genitori che in questa sera accompagnano i più piccoli in giro per le case di sconosciuti. Non so da voi, ma qui hanno sempre un'aria un pò imbarazzata e timorosa perchè non è detto che tutti abbiamo lo spirito di Halloween. Ho scelto di regalare loro una ricetta che mi sta molto a cuore. La ricetta del Pumpkin Spice Latte, una bevanda gustosissima che ho bevuto per la prima volta in Canada durante il viaggio di nozze. La si trova in una nota catena di caffetterie e ogni scusa era buona per fermarsi e bere una tazza di Latte alla zucca. Quindi la reputo una delle ricette del cuore, ma prima di proporla ho girato un pò su internet in cerca di una ricetta homemade, genuina e sana e l'ho trovata nel sito de La cuochina sopraffina , che ringrazio molto. Per leggere per intero la ricetta cliccate qui, provatela perchè sono sicura ne sarete entusiaste.
Tornando ai genitori imbarazzati, mi ci vedo tra qualche anno a suonare alle porte di chiunque con la nanetta mascherata, e sono onesta, ricevere un piccolo pensiero non mi dispiacerebbe per nulla.
Chi viene a bussare alla mia porticina? :)


venerdì 25 ottobre 2013

KIDS: Le Petit Rabbit enfant, body tutti al femminile

Buongiorno,
qualche sera fa Mr Rabbit, visionando la nuova veste del blog mi guarda e mi dice "Come mai la sezione body è così vuota? Non intendi pubblicare tutti gli altri realizzati?" e io sono proprio cascata dal pero. Con l'estate ammetto...ho perso qualche colpo, ho sicuramente dimenticato qualcosa tra le onde del mare salentino, ma si può sempre rimediare.
Vi mostro quindi due body realizzati la scorsa stagione per due bimbe fortunate.
Il primo è un vero messaggio d'amore per un piccola nanetta...si sa i bimbi si trovano sotto i cavoli, giusto? Per cui bisogna annaffiare i cavoli per bene :)
Il secondo invece mette ben in chiaro che Camilla è 50% mamma e 50% papà :).
Per oggi mi fermo qui, conto di farvi vedere presto altri body, anticipandovi che è già pronta la christmas edition...stay tuned!
Buon week end a tutti

martedì 22 ottobre 2013

WEDDING: Wedding suite per un matrimonio Rustico Simply

Buongiorno,
oggi parliamo di wedding con una partecipazione disegnata per un matrimonio firmato Marie Antoinette (qui il suo profilo FB aggiornato con tante chicche). Ci tengo anche a spendere due paroline su Biancamaria. La trovo geniale, raffinata, delicata, elegante e soprattutto originale. Riesce sempre a trasformare anche un semplice oggetto o fiore in un dettaglio unico. Non lascia mai nulla al caso e oltre alla sua passione per il wedding in generale e gli allestimenti floreali, ha anche un negozietto stupendo che spedisce in tutta Italia che sa di Francia e Provenza.
Per Luca e Sara ha pensato ad un matrimonio Rustico Simply: iuta più o meno grezza, lino, piante aromatiche, candelabri in tinta naturale. La partecipazione rispetta tutto questo con un tono rustico semplice ma originale.
La busta in iuta bianca pregiata con tag e spago grezzo. La grafica semplice con un dettaglio naturale come l'albero. Una carta kraft delicata che risalta il bianco dei dettagli.
Come anticipato, l'allestimento sia in chiesa sia in location prevede piante aromatiche, camomillina, iuta, lino, un tocco di pizzo, tinozze e vecchie casse di legno.
Il bouquet una poesia di peonie, scabiosa, roselline ramificate e salvia.
I tavoli imperiali sono allestiti con lino e runner in iuta, candelabri color tortora valorizzati da ghirlande di fieno. Per l'allestimento floreale, barattoli in vetro con fiori di campo e piante aromatiche rivestite con sacchi di lino.
La mise en place è semplice e raffinata con stoviglie in vetro trasparente e posate d'argento, completata da segnaposto e lumino in vetro. La grafica del menù richiama quella della partecipazione. E' timbrata su una sacchetto del pane che contiene il tovagliolo.
In ultimo per aiutare gli ospiti a trovare posto, il tableau che riproduce i tavoli imperiali, in un allestimento tra casse vecchie di legno e piante aromatiche.
Amo questo matrimonio! A presto

domenica 20 ottobre 2013

GRAPHIC: Un nuovo vestito per Le Petit Rabbit

Buon pomeriggio,
finalmente posso presentarvi la nuova veste di Le Petit Rabbit.
Perchè cambiare? Sono passati quasi due anni da quando ho aperto questo blog e sentivo che il logo precendente iniziava a starmi stretto, lo guardavo e non mi convinceva più. Era ora di cambiare, di dare un'immagine che mi rispecchiasse di più. Non ho rinunciato al celeste con un puntina di rosso e ovviamente un coniglietto doveva in qualche modo esserci. Senza il coniglietto Le Petit Rabbit sarebbe perso. E poi toni morbidi e acquerellati...soft, delicati, poco invadenti.
Ma con questo piccolo restyling ho anche pensato di dare un pò di ordine ai post e agli argomenti. Per cui adesso troverete la sezione WEDDING che appunto vi aiuterà a consultare tutti i progetti e gli argomenti inerenti al matrimonio. Poi c'è la sezione KIDS con i progetti per i battesimi o idee in generale per i nostri nanetti speciali. Ho aggiunto anche una sezione GRAPHIC&CO. che contiene progetti di grafica, illustrazione ed handmade realizzati in questi due meravigliosi anni che mi hanno portato dove non avrei mai creduto di arrivare. Infine c'è la sezione BABY BODYSUITE con i body per i neonati firmati Le Petit Rabbit enfant.
Spero vi piaccia, che troviate più facile consultare i post a seconda del vostro interesse. Sono ancora in fase sistemazione di alcuni piccoli dettagli, per cui abbiate pazienza, per me è uno studio capire come fare certe cose qui nel mondo dell'html :).
Ovviamente sono come sempre ben accetti consigli e suggerimenti, Le Petit Rabbit è sempre pronto a migliorarsi!

venerdì 11 ottobre 2013

Work in progress

 
Il viaggio è un continuo esplorare, cambiare i propri mezzi e rivedere se stessi, e dopo quasi due anni di blog, Le Petit Rabbit ha pensato di cambiare un pò il suo aspetto...ci rivediamo a breve con una veste grafica tutta nuova.
Buonanotte




giovedì 10 ottobre 2013

KIDS: Primo compleanno

Ebbene si la nanetta agli inizi di settembre ha compiuto un anno. L'anno più intenso della mia vita e spero solo il primo di una sua vita bellissima e serena.
Non riesco spesso a dire "mia figlia" perchè per me, lei è già sulla sua strada, una persona indipendente, sul suo cammino fatto di giorni si e giorni no, di scoperte, di delusioni...ma è un cammino che lei già sta facendo sulle sue gambette veloci e quindi come poter pensare che sia mia? Non la possiedo, bensì ho solo la grande fortuna di essere colei che ogni giorno la può ammirare e coccolare.
Per lei, ho pensato di organizzare un pic nic con tutti i suoi amichetti. Sono bimbi tutti più grandi, ma lei li adora già, li cerca, li tocca, li copia in ogni cosa, è proprio guardando Lorenzo (3 anni) che ha deciso di iniziare a mangiare una pera dimenticando gli omogenizzati. E' importante che i bambini stiano con i bambini, è inutile, è la loro migliore fonte di ispirazione e apprendimento.
E sfruttando i primi giorni di settembre ancora bellissimi, una cascina in campagna con tanti cavalli e prati, ecco il pic nic per il primo compleanno di Ginevra.
Ammetto, non ho assolutamente saputo rinuciare all'invito di compleanno. Sacchetto di carta craft (ovvero un comune sacchetto per brioches), cestino pic nic e, seppur usato moltissimo era proprio adatto per lei, un filo con appesi il suo costumino e il suo coniglietto. Il costumino perchè c'era una bella piscina per poter fare l'ultimo bagno della stagione e il suo coniglietto perchè chissà come mai lei li ama...ad essere onesta adesso ha messo in pensione "Giucholas" che quindi ha vissuto i suoi ultimi giorni di gloria su quell'invito, per passare ad un coniglietto più grande, "Niglio" amico di nanne.
E con qualche rudimentale foto scattata di corsa con il cellulare (pessima pessima me :)) vi racconto un pò la giornata. Sul prato ho adagiato varie tovaglie rosse o a quadretti biancorossi, e su ognuna di queste c'era una cassetta bianca per avere comunque un punto d'appoggio. Ho comprato dei semplici fiori per poter creare tanti vasetti semplici e campagnoli. Le balle di fieno sono state addobbate per l'occasione con bunting di stoffa e qui e li bolle di sapone take away durante tutta la giornata.
I bambini si sono divertiti moltissimo con la pentolaccia. Ho riempito dei sacchi del pane con caramelle di ogni tipo e dopo averli decorati un pò, li abbiamo appesi ad un albero...e via alle danze...per una pioggia di caramelle da portare a casa.
Ma dato che sprovveduta non lo sono del tutto, anzi devo dire di essere anche molto molto fortunata...ecco qui gli scatti della mia amica 
che è bravissima a cogliere tutti i dettagli.
Per la torta ringrazio la mia amica Jara, che si diletta nel cake design nelle sue poche ore libere, che dire...è bravissima. Grazie di cuore!
E infine noi...il suo papà le avevo comprato un semplicissimo ma bellissimo vestitino a quadri biancorossi, ma per lasciarla libera di fare tutto, cadere, rotolarsi per terra, insomma per lasciarla comoda, alla fine Ginevra è rimasta con "la tenuta da allestimento", pantaloni e magliettina...
Ti amo, piccola grande Nanetta
Photo by Le Petit Rabbit e Nikka Dimroci. Non copiare o usare senza permesso

lunedì 7 ottobre 2013

KIDS: Invito compleanno baby

Buongiorno amiche,
qui nella pianura diluvia da ieri, si sa ormai, io amo la pioggia...nessuno me ne voglia.
So però quanti rimpiangono la bella stagione, le temperature più calde e il sole e per questo motivo oggi ho pensato di scrivere questo post deciamente primaverile.
Continua la mia collaborazione con Casa Creativa e i suoi numeri speciali a tema. Per lo Speciale Fiori di primavera ho creato un invito di compleanno DIY per una bimba. Dovevo appunto ispirarmi ai profumi e colori della primavera ed ecco a voi cosa la mia testolina ha pensato.
Per rendere il progetto accessibile a tutti ho fatto una ricerca tra i vettoriali gratuiti, apportato le modifiche del caso e poi disegnato il biglietto d'invito. Non ho ovviamente saputo rinunciare a due particolari: le farfalle in treddì (amo scriverlo in questo modo errato) e una busta realizzata con un centrino di carta pizzo. Il tutto chiuso con spago grezzo e da qualche altra farfalla treddì.
Ed ecco a voi il progetto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

From my IG profile